• Viaggi
  • Sardegna on the road
  • A bordo dei velieri d'epoca nell'Arcipelago di La Maddalena | Da fare in Sardegna

A bordo dei velieri d'epoca nell'Arcipelago di La Maddalena | Da fare in Sardegna

Metti una domenica di settembre caldissima, tredici mattacchioni, un paradiso d’acqua cristallina, l'affascinante Jakaranda, uno dei Velieri d'Epoca - La Maddalena, direttamente dal 1974, un equipaggio pazzesco e avrai una giornata indimenticabile!

Se ti stai chiedendo cosa fare in Sardegna durante la fortunata lunga estate che bacia l'Isola, una delle risposte che posso darti è proprio questa: trascorrere una giornata su un veliero d'epoca proprio come ho fatto io, trascinando follower e amici con me, sotto il sole caldo di metà settembre.

Cosa abbiamo fatto?

Navigato lenti nel paradiso dell’Arcipelago di La Maddalena, ci è parso di volare a tratti sull’acqua di un turchese accecante. Abbiamo ballato e cantato, mangiato e bevuto, tuffato, nuotato e tuffato ancora. Abbiamo urlato quando abbiamo visto i delfini davanti al veliero, loro sono sempre la parte più bella di ogni mia gita in mare. Abbiamo sentito la sabbia fine e candida solleticarci i piedi, ma anche il granito duro e levigato, rosa e argentato.

Ci siamo letteralmente persi dentro panorami mozzafiato intervallati da affascinanti fari e fanali in mezzo al mare, tra paesaggi, forme, colori e profumi che, sebbene io conosca bene, perchè qui ci sono nata, mi stupiscono e affascinano come fosse sempre la prima volta.

Abbiamo scoperto nuovi posti, nuove persone, nuovi orizzonti. Abbiamo riso e scherzato, con il vento fra i capelli abbiamo guardato in alto e respirato libertà.

Jakaranda mi ha trasformato in Jack SparrowJakaranda mi ha trasformato in Jack Sparrow

Ma veniamo a noi, lo so, vuoi sapere tutto: cosa, come, quando, dove, come e perchè.

Il perchè lo trovi nel paragrafo precedente. Quindi adesso carta e penna alla mano, o perlomeno stai pronto a fare screen-shot, o a salvarti l'articolo, o vedi tu insomma come ricordarti le prossime informazioni vitali!

DOVE SI VA A BORDO DI UN VELIERO D'EPOCA IN SARDEGNA?

Che siamo in Sardegna è chiaro. Per godere di una incredibile giornata su un veliero d'epoca dovrai fare rotta a nord-est: Jakaranda ti attende nell'Arcipelago di La Maddalena con partenza dai porti di Cannigione e Baja Sardinia. Nel tratto di mare fra la Sardegna e la Corsica, noto come le Bocche di Bonifacio, lo specchio d'acqua fra i più celebri dell'Isola puntellato da isole e isolotti, sarà teatro di un'indimenticabile traversata sotto costa dai ritmi lenti e rilassati, che ti porterà, a seconda dei venti e delle spiagge con minor flusso turistico, a scoprire scorci mozzafiato. 

L'isola di Spargi sarà la prima tappa, non prima di aver salutato la Roccia dell'Orso che si erge maetosa dai graniti di Palau e l'incantevole piccolo borgo di Porto Rafael i cui colori candidi si riflettono sull'acqua di un blu intenso. Cala dell'Amore ti attende per una sosta riservata nell'acqua cristallina. Il Manto della Madonna con il suo color turchese, incastonato fra le isole di Budelli, Razzoli e Santa Maria, sarà la seconda tappa: la vista sulla spettacolare e intoccabile Spiaggia Rosa allieterà la sosta per un pranzo in paradiso. Poi potrai scegliere se visitare il centro storico di La Maddalena o se tirare dritto verso l'isola di Caprera per tuffare ancora e ancora.

Dall'alto di un veliero d'epocaDall'alto di un veliero d'epoca - Foto di Fabio Salis
CHI E' JAKARANDA?

Jakaranda è il meraviglioso veliero d'epoca che profuma di legno sul quale trascorrerai una indimenticabile giornata. Te lo presento, così inizi a conoscerlo in vista della tua avventura a bordo:

Anno di nascita: 1974

Lunghezza: 20mt

Larghezza: 4,5 mt

Dislocamento: 16 t

Pescaggio: 1,40

Motore: 1x145 cv

Portata massima: 20 pax

COME PRENOTARE UNA GIORNATA SU UN VELIERO D'EPOCA NELL'ARCIPELAGO DI LA MADDALENA?

Puoi prenotare on-line la tua escursione nell'Arcipelago di La Maddalena direttamente dal sito, su whatsapp o chiamare ai seguenti numeri:

Christine (ita - eng - de) +39 329 59 22 871
Giovanni (ita - engl - esp) +39 329 59 87 732

Dopodichè non ti resta che presentarti al porto di Cannigione almeno 20 minuti prima dell'imbarco delle 9.30, per le procedure di check in. Oppure a Baja Sardinia 20 minuti prima delle 9.00. 

Non dovrai stampare il biglietto, puoi presentarlo semplicemente mostrandolo dal tuo smartphone (in caso di annullamento dell’escursione per mal tempo o eventuali problemi tecnici, l’importo pagato verrà restituito per intero).

I colori del Manto della MadonnaI colori del Manto della Madonna
QUANTO COSTA TRASCORRERE UNA GIORNATA SU UN VELIERO D'EPOCA?

Il prezzo è pari a Euro 110,00. Ma il mio consiglio è di chiamare la super Christine al +39 329 5922871 che con tutta la gentilezza e la dolcezza di questo mondo ti darà tutte le info al riguardo.

Da parte mia, ti posso già dire che nel prezzo è compreso l'aperitivo, il pranzo con le bibite (lo chef cucina a bordo con materie prime fresche e di qualità), l'acqua al bicchiere per l'intera giornata e la merenda del pomeriggio (il mare fa venire fame, lo sai!). Inoltre è incluso il tender per raggiungere le spiagge, il servizio doccia con acqua dolce e l'attrezzatura da snorkeling (durante il periodo Covid19 magari quest'ultimo no, ma ci siamo capiti). 

In caso di annullamento dell’escursione per mal tempo o eventuali problemi tecnici, l’importo verrà restituito per intero. 

PERCHE' SCEGLIERE JAKARANDA DE I VELIERI D'EPOCA - LA MADDALENA?

Per il loro impegno per la sostenibilità. I tour che vengono offerti sia a bordo dei velieri d'epoca La Maddalena che a bordo del Virginia Luxury Motor Yacht, il primo yacht certificato al mondo per la tutela del mare, sono infatti tour sostenibili nel rispetto delle normative sulla pressione antropica.

Uno dei grandi problemi delle zone costiere, in particolare del Parco Nazionale dell'Arcipelago di la Maddalena, è proprio il mantenimento del delicato equilibrio fra salvaguardia dei beni ambientali e fruizione turistica.

E' vero che i beni ambientali sono un'attrattiva per lo sviluppo del turismo, ma è anche vero che un'eccessiva fruizione turistica può generare impatti negativi che possono compromettere l'ecosistema.

Nel Parco Nazionale dell'Arcipelago di La MaddalenaNel Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena - Foto di Fabio Salis

Per questo motivo nè Jakaranda nè il Virginia si avvicinano alle spiagge, ad esempio, dove invece altre barche buttano l'ancora indisturbate e incuranti dei danni che nel tempo arrecano.

Hanno capito che il carico antropico che deriva dalla frequentazione turistica va limitato e reso compatibile con le funzioni di corretta gestione di una area protetta, in quanto un eccessivo impatto antropico può danneggiare il bene ambientale. La loro consapevolezza sul fatto che lo sviluppo turistico poco attento alla tutela ambientale può compromettere il patrimonio naturale e culturale è stata premiata, perchè sempre più turisti scelgono di visitare l'Arcipelago in punta di piedi consci del fatto che la salvaguardia della natura sia più importante di un selfie presto dimenticato.

Buon viaggio a bordo dei velieri d'epoca La Maddalena!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna