Le spiagge più belle del Nord Sardegna – Cala Brandinchi (San Teodoro)

Se, come me, arrivate nella meravigliosa spiaggia di Lu Impostu ( qui tutti i dettagli) non potete, e dico NON POTETE, non fare un salto nella altrettanto lunghissima spiaggia che si trova affianco, più a nord, separata solo da un piccolo promontorio del colle di Capicciuolo, Cala Brandinchi.

E’ considerata, come altre splendide spiagge di Sardegna, una piccola Tahiti, il suo aspetto esotico dai colori variopinti infatti viene comparato a quello della Polinesia.

L’arenile fa parte dell’Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo, così come la spiaggia di Lu Impostu, ed è incorniciata da una rigogliosa macchia mediterranea. Le basse dune su cui nascono gigli selvatici, la sabbia candida e l’acqua color spettacolo la rendono una delle più belle spiagge d’Italia e, permettetemi, del mondo intero! (No, non sono di parte!!!)

Non per nulla nel 2013 la costa di San Teodoro si è vista assegnare 3 vele dalla Goletta Verde di Legambiente!

Oltre alla sua incomparabile bellezza, la spiaggia è da annoverare nella storia di Sardegna. Il 17 ottobre del 1867 l’eroe dei due mondi, Giuseppe Garibaldi, fuggito dall’Isola di Caprera (Arcipelago de La Maddalena) si imbarcò proprio da Cala Brandinchi alla volta di Piombino per la liberazione di Roma (la spedizione viene poi sconfitta a Mentana, alle porte di Roma).

L’incantevole arenile, anch’esso incorniciato da un piccolo stagno come quello di Lu Impostu, merita un posto di rilievo nella lista delle cose da vedere in Sardegna almeno una volta nella vita… quindi, che state aspettando???

Ajò!

ozio_gallery_nano

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

0
0
0
s2smodern