• Viaggi
  • Sardegna on the road

Alla scoperta di uno dei borghi più belli d'Italia: Posada (NU)

Il termine sardo "Pasiadia" significa riposati, rilassati, siediti, fermati un momento, calmati, lascia stare tutto quello che stai facendo.

Posada deve il suo nome proprio a questa parola, in realtà proveniente dal catalano-spagnolo, in quanto, in tempi antichi, fungeva da luogo di sosta trovandosi all'incrocio delle strade che collegavano i centri più importanti dell'Isola. Io però in questo nome ci ho trovato un'altra origine.

Sardegna Street Art - San Gavino Monreale

La steet art o ti piace o non ti piace, o la ami o la odi. E’ una forma d’arte travolgente, a primo impatto pesante. Sono muri immensi e colorati, tinte sgargianti, segni decisi a volte incomprensibili. Sono muri ululanti, ti gridano dietro di prestar loro attenzione, ti strappano qualche minuto alla vita e ti trascinano dentro nuove prospettive. E poi d’un tratto la leggerezza.

La Fiera dell'Artigianato Artistico della Sardegna - Mogoro

Fare un giro alla 'Fiera dell'Artigianato Artistico della Sardegna' a Mogoro (29 luglio-3 settembre) equivale a fare un giro nell'Isola, ad immergersi nell'acqua turchese, fra sabbie dorate e scogli rosati, a passeggiare per i suoi paeselli di pietra fra abiti tradizionali, maschere e murales, a ritrovare al suo interno e toccare con mano tradizioni, profumi, usi, sapori, costumi che in Sardegna variano ogni dieci chilometri.